biblioteca multimediale Arturo Loria

via Rodolfo Pio, 1
Carpi
059.64.99.50



consultazione

La consultazione dei materiali a scaffale è libera e gratuita.
Per l'ascolto in sede dei cd musicali e la visione di audiovisivi è necessaria l'iscrizione.

Consultazione

4.3.

- La consultazione dei documenti a scaffale aperto è libera.

- La consultazione dei documenti degli Istituti è gratuita (ai sensi dell'art. 12, comma 2

della L.R. 18/2000).

- I documenti con restrizione della censura non sono fruibili all’interno degli Istituti, ma

sono disponibili al prestito solo a persone in regola col requisito d’età.

- E' permessa la consultazione di libri propri nelle sale degli Istituti, mentre non sono

permessi l'ascolto e la visione di materiali multimediali (cd, dvd, videogiochi) propri.

- I materiali multimediali che fanno parte del patrimonio della Biblioteca Loria e del Castello

dei ragazzi sono consultabili mediante le strumentazioni in dotazione ai due Istituti e con i

propri computer seguendo le procedure descritte al successivo punto - Consultazione

Mediateca.

- E’ richiesta la compilazione di apposito modulo per i seguenti documenti:

- la consultazione dei documenti conservati presso i depositi;

- la consultazione dei documenti antichi e di pregio della Biblioteca A. Loria presso lo

spazio dedicato al secondo piano dell'Istituto, per un massimo di 2 per volta;

- la consultazione delle annate precedenti dei periodici.

• Consultazione Mediateca

La sezione Multimediale degli Istituti dispone inoltre le seguenti norme:

- la consultazione di videogiochi, supporti multimediali e collegamento alla rete internet per

la fruizione di filmati, musiche e giochi è possibile nelle postazioni appositamente dedicate

e con i propri computer, previa registrazione obbligatoria dei materiali presso il banco

prestiti;

- (solo per la Biblioteca A. Loria): i minori di 14 anni devono essere accompagnati, per la

consultazione presso le postazioni dedicate, da una persona maggiorenne;

- (solo per il Castello dei Ragazzi): le postazioni dedicate alla consultazione sono riservate

ai minori di anni 16;

- per utilizzare le postazioni di consultazione in sede occorre presentare l’opera prescelta

e la tessera di iscrizione o un documento d’identità, nel caso delle persone non iscritte:

l’operatore trattiene la tessera o il documento e attiva la postazione consegnando le cuffie

unitamente al documento richiesto dopo averlo registrato. Per il Castello dei ragazzi è

necessaria l’iscrizione.

- al termine della consultazione, l’opera va consegnata esclusivamente agli operatori del

banco prestito;

- alla restituzione dell’opera e delle cuffie, previo controllo della postazione utilizzata, sarà

riconsegnata la tessera o il documento all’utente;

- in caso di visioni o ascolti collettivi saranno trattenute le tessere di tutti gli utenti;

- non è consentito tenere occupata la postazione inutilmente né cederla ad altri;

- si effettuano prenotazioni delle postazioni audio/video unicamente per le scolaresche e

gruppi organizzati;

- il servizio di consultazione in sede termina 15 minuti prima del normale orario di chiusura

degli Istituti.

• Tempi di erogazione del servizio di Consultazione

- I documenti collocati a scaffale aperto sono immediatamente accessibili da parte

dell'utente.

- L'ascolto in sede di cd musicali e la visione dei video collocati a scaffale aperto è

immediata, previa verifica della disponibilità delle postazioni attrezzate.

- La consegna in consultazione dei materiali dei fondi antichi viene effettuata entro un

massimo di 24 ore dalla richiesta.

- La consegna dei materiali collocati presso i depositi per consultazione o prestiti (ove

consentito) può avvenire secondo le seguenti modalità:

- per i depositi interni della Biblioteca Loria, la consegna del materiale richiesto

è immediata;

- per i depositi del Castello dei Ragazzi, dal lunedì al giovedì, (esclusi i giorni

festivi), entro le 24 ore successive dalla data della richiesta;

- per i depositi esterni della Biblioteca Loria e del Castello dei Ragazzi, per tre

volte la settimana, in base alle richieste pervenute.

- Il materiale richiesto in consultazione dai depositi rimane disponibile per l'utente per un

massimo di 7 giorni dalla data della richiesta; esaurito tale termine il materiale sarà

ricollocato.

• Corretta conservazione e utilizzo delle attrezzature e dei documenti ricevuti in

consultazione

- L’utente è tenuto a trattare con la massima cura tutti i documenti ricevuti in consultazione

e le attrezzature ricevute in utilizzo; i documenti ricevuti in consultazione devono essere

trattati con cura e non possono essere danneggiati. In particolare, non devono essere

sottolineate o strappate le pagine dei libri e riviste, non devono essere rigati o graffiati i

dvd, i cd e i videogiochi, così come le custodie nelle quali sono contenuti, infine non

devono essere smarriti i singoli pezzi dei giochi.

- Al momento della consegna dei materiali richiesti in consultazione, l’utente è tenuto a

segnalare, sotto la sua responsabilità, eventuali difetti del documento all’operatore al

prestito, che apporrà una nota sul documento, indicando la data e il proprio nome.

L’utente, nel suo interesse, avrà cura di non rimuovere tale nota dal documento preso in

consultazione.

- Nel caso in cui danni o atti di negligenza rendano il documento e le attrezzature

inutilizzabili per consultazione e utilizzo, l'utente è tenuto al riacquisto immediato. Per i

documenti fuori commercio, l'utente deve acquistare altro/documento/attrezzatura su

indicazione della Direzione degli Istituti. Gli Istituti rimangono proprietari del documento e

delle attrezzature danneggiate.