prestito interbibliotecario

Il servizio di prestito interbibliotecario assicura
all' utente che ne fa richiesta il reperimento dei volumi non posseduti dalla Biblioteca, ottenendone il prestito da altre Biblioteche o Istituti culturali che aderiscono a livello nazionale e internazionale a tale servizio.
Il servizio viene effettuato nel rispetto delle norme vigenti in materia di diritto d' autore e della corretta conservazione del materiale stesso.

CONDIZIONI DI UTILIZZO DEL SERVIZIO
La richiesta del servizio va presentata su apposito modulo presentando la tessera d'iscrizione alla Biblioteca

All' utente è richiesto il pagamento di una tariffa stabilita dall' Istituto che eroga il servizio da pagarsi dopo
l' effettivo arrivo delle opere richieste e prima della consegna delle stesse.

Il prestito interbibliotecario viene concesso per un massimo di 30 giorni, salvo diversa durata stabilita dalla Biblioteca prestante, per un massimo di 2 volumi per ogni richiesta. Non è prevista proroga per questo servizio.

RESPONSABILITA' DELL' UTENTE
Per ritardi nella consegna superiori ai 30 giorni è prevista la sospensione dal prestito interbibliotecario.  La riammissione è subordinata al decorrere di 3 mesi di sospensione del prestito

L' utente non in regola è tenuto a conservare correttamente i materiali ricevuti in prestito interbibliotecario e a restituirli nei tempi richiesti. In caso di danno o smarrimento l' utente si atterrà al regolamento previsto dalla Biblioteca prestante.